I Migliori Droni Da Acquistare Nel 2017

Blog

by Melasuono 15 Views


I droni hanno letteralmente spiccato il volo negli ultimi anni, ma quando si tratta di acquistare uno, c'è molto da tenere in considerazione. Innanzitutto, dovrai decidere quali sono le sue esigenze primarie da soddisfare. Sei in cerca di un modello per principianti? Vuoi un drone con cui passare il tempo, senza spendere un patrimonio? Oppure vuoi utilizzarlo per fare foto e video? Per aiutarti a decidere quale drone potrebbe fare al caso tuo, continua a leggere! Inoltre, scopri le migliori offerte Euronics per risparmiare sul tuo nuovo drone!

  • Il migliore in assoluto: DJI Mavic Pro


Il Mavic Pro di DJI può essere riassunto in tre parole: portatile, comodo e potente. Capace di calarsi alla stessa velocità di una goccia di pioggia, DJI Mavic Pro è una scelta fantastica per i fan dei droni. Un nuovo sistema di trasmissione OcuSync offrirà fino a 4,3 miglia di copertura, velocità di 40 mph e un tempo di volo di circa 27 minuti, grazie ad una potente batteria. Grazie al GPS contenuto nel controller, è possibile controllare il drone da distanze lontane.

L'installazione è semplice e intuitiva e, dopo aver collegato il telecomando, è possibile collegare uno smartphone da utilizzare come schermo. Il telecomando compatto è ben progettato (come il Mavic Pro stesso), con due joystick di comando che controllano l’altitudine, la direzione e il movimento. Una ruota di scorrimento sul retro regola il collegamento con la macchina fotografica, mentre l’altra è destinata al direzionamento della stessa fotocamera. La videocamera registra video in 4K a 30fps o 1080p a 96fps, e quest’ultimo può avvenire in streaming in diretta su Facebook, YouTube e Periscope a 30fps. Inoltre, è possibile catturare gli obiettivi con la fotocamera da 12 megapixel.

  • La migliore fotocamera: DJI Phantom 4


Il Phantom 4 continua il dominio di DJI nel mercato dei droni ed è il miglior drone per quanto riguarda la videocamera. Il drone è completo di funzionalità aggiuntive, le quali giustificano in pieno il suo prezzo. Pesa poco più di tre chili, la maggior parte del peso aggiuntivo di Phantom 4 arriva dalla batteria da 5.350 mAh. Sia i nuovi utenti che gli esperti troveranno il Phantom 4 facile da utilizzare, in parte grazie ad un sistema di sicurezza che rileva ostacoli in anticipo e ferma il Phantom 4 a mezz’ara. Non è infallibile, ma è uno dei tanti punti che contribuiscono a rendere questo drone degno del suo stesso prezzo.

Capace di percorrere distanze a una velocità che raggiunge i 45 mph, il Phantom 4 può volare quattro miglia al di sopra del livello del mare, ma le norme FAA richiedono una riduzione fino a circa 400 piedi nelle zone con restrizioni legali. Le modalità di volo multiple, tra cui il volo autonomo, la modalità sportiva, il posizionamento e molte altre ancora, consentono diverse funzionalità, tutte gestite splendidamente dall’incredibile controller. Il tempo di volo di 28 minuti e il tempo di ricarica di 75 minuti pongono il Phantom 4 tra i migliori droni all’interno di questa fascia di prezzo.

Comments